Alla scoperta del Passo di Resia

Sci alpinismo in Val Venosta

Lo sci alpinismo è un vero trend in Val Venosta. Ognuno con il proprio ritmo, si sale attraverso incantevoli paesaggi per poi scendere solcando la neve fresca. Questo è davvero lo sport ideale da praticare nei dintorni di Burgusio.

Vi consigliamo di informarvi ulteriormente sulle condizioni del tour, della neve e del meteo prima di ogni escursione.

Piz Rasass
1203 m
4,5 h
15,3 km

Dall’ingresso del paese di Slingia, si raggiunge l’omonima malga, continuando poi fino a sotto la Schwarzwand. Seguendo la segnaletica sopra la vecchia Pforzheimer Hütte si arriva sulla cresta e successivamente sulla cima.

Da Münstertal alla Cima di Tella
770 m
2,5 h
7,1 km

Dal Maso Egghof seguire il sentiero forestale direzione Malga Tella. Poi si raggiunge il valico omonimo e si prosegue lungo la cresta fino alla cima.

Monte Upi – Mazia
1340 m
4 h
13 km

Dal Glieshof si prende la strada forestale, si passa per Ramudelgraben e si entra nell’Upital. Si prosegue dall’Upialm fino alla fine della valle e si sale fino alla conca. Proseguendo a sinistra verso Pleisenjöchl si arriva alla vetta.

Cima di Solda
760 m
2,5 h
6,6 km

Il tour sul ghiacciaio parte dal Rifugio Città di Milano e, attraverso il Rifugo Casati, conduce alla Forcella di Solda. Percorrendo il crinale, lungo il costone ovest, si raggiunge la cima.

Innerer Nockenkopf
830 m
3 h
6,7 km

Il tour comincia alla stazione a valle della seggiovia a Roia e prosegue lungo il torrente fino a valle. Si attraversa il crinale senza alberi fino al versante sud dell’Innerer Nockenkopf, si passa accanto alla croce e si prosegue fino alla cima.

Äußerer Nockenkopf
1210 m
4 h
13,6 km

Dalla stazione a valle dello skilift del paese di Resia si raggiunge una chiesetta e da lì si segue il segnavia in direzione Nockenkopf fino alla croce Stielegg-Kreuz. Si prosegue fino a un grande blocco di roccia e poi si continua su un ripido pendio verso la cima.

Cima di Grion
1140 m
4,5 h
19,9 km

Da Slingia si raggiunge l’omonima malga, si passa sotto la Parete Nera e si arriva al Rifugio Sesvenna. Da lì si prosegue fino al Passo di Slingia e, attraverso la cresta, si raggiunge la cima.

Piz Watles
800 m
2,5 h
4,5 km

Dalla stazione a valle della seggiovia Watles si prosegue lungo il sentiero invernale fino a Malga Höfer. Dall’impianto di risalita per bambini, si attraversa la pista per poi seguire la pista da slittino. Successivamente, si raggiunge il Lago dei Preti e, contemplando un’incredibile vista, si arriva alla cima.

Questo sito prevede l’utilizzo dei cookies per garantire le migliori funzionalità. Si avverte che, in caso di disattivazione, potrebbe non essere garantita la completa funzionalità del sito.
Dettagli
OK
Disattivare